Mary Lefebvre

Mi sono appassionata di trattamenti energetici e di benessere olistico circa 10 anni fa. All'inizio fu solo una passione, una curiosità per una visione del mondo diversa da quella che caratterizza le mie origini e la mia educazione.   

Non mi aspettavo una trasformazione così profonda dell'Anima, una scoperta del cuore.

Sono nata in California, cresciuta in Francia e vivo in Italia dal 2004. Il mio percorso di vita mi ha permesso di sviluppare una naturale predisposizione agli ambienti multiculturali e al viaggio.

Affetta da una malattia rara dell'apparato femminile dalla mia adolescenza, mi sono dedicata nelle mie ricerche all'Essenza del femminile da un punto di vista fisico, energetico, emotivo e spirituale.

Ho intrapreso dal 2014 al 2017, una formazione in Trattamenti Egizio-Esseni con Bernard Rouch. Un percorso di 3 anni che ha toccato una parte molto profonda del mio Essere, riconnettendo Anima, corpo e spirito. Proseguo tutt'ora questo cammino facendo aggiornamenti puntuali nella formazione avanzata e seguo, in quanto assistente, i nuovi allievi che intraprendono questo percorso.   

Ho effettuato, in seguito, un anno di formazione in Pulizia dell'Aura e Integrazione dell'Ombra con i Maestri di Luce con Mariella Obialero e un anno di Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche con Maura Saita Ravizza.

Nel 2020, sono diventata Moon Mother di Miranda Gray, integrando nuove consapevolezze per dare sostegno alle donne nella riscoperta del loro ritmo ciclico

Dedica

Ringrazio le donne della mia famiglia che, con cuore e determinazione, hanno aperto la strada nel mio albero genealogico della consapevolezza femminile. Mi hanno aiutato ad essere chi sono oggi e ad intraprendere questo cammino.

Dedico questo spazio in particolare alla mia bisnonna materna, Marie-Louise, donna che con forza e coraggio ha affrontato una vita di dolori profondi, fisici ed emotivi, e di scelte imposte per norme di società e tradizioni familiari. Non ha potuto vivere a corpo libero, che questo spazio le possa restituire la sua libertà. 
 
Ringrazio inoltre gli uomini del mio albero per aver accolto il femminile con gentilezza, cura e sensibilità.

Infine, ringrazio di cuore il mio insegnante, Bernard Rouch, che mi ha accompagnato in tutti questi anni nella scoperta non solo di me stessa ma anche delle qualità di cuore, dono e compassione che lui incarna e che sono, per me, un esempio di grande umanità.   

Corpo donna